ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

PROTESTA

Psg, i tifosi scioperano: “Mercenari pagati troppo”. Pochettino chiede unità…

Pochettino (getty images)

Qualche fastidio di troppo nell'ambiente parigino. I fan prendono di mira giocatori e dirigenti

Redazione ITASportPress

Non basta la vittoria per 1-0 arrivata in extremis nel match contro il Rennes con il gol di Kylian Mbappé. Il Paris Saint-Germain è stato contestato dai suoi tifosi che, per la prima parte di gara, hanno deciso di scioperare e successivamente di mostrare il proprio dissenso verso la squadra e l'operato della dirigenza. L’accusa rivolta alla società è quella di aver costruito una "squadra di mercenari pagati troppo e senza disciplina", come si può leggere anche nello striscione esposto al Parco dei Principi.

Come se non bastasse, sono arrivate parole pesanti anche all'indirizzo di Leonardo al quale si pone la domanda retorico: "Leonardo, è ora di andarsene?".

MISTER - La protesta dei tifosi parigini arriva a pochi giorni dal big match di Champions League che può valere una stagione intera ed è per questo che dopo la gara, mister Pochettino ha provato a richiamare tutti all'unità di intenti: "Voglio invocare l'unità in un momento molto importante. Ne abbiamo bisogno in vista dei momenti che arrivano nella vita di questo club. È tempo che tutti si uniscano e combattano insieme per questo club. E quando la stagione sarà finita, arriverà il momento di fare il punto affinché questa società rimanga una delle migliori al mondo", le dichiarazioni del tecnico in conferenza stampa.

 (Getty Images)
tutte le notizie di