ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RETROSCENA

Psg, il retroscena: Donnarumma preso da Leonardo per far dispetto a Keylor Navas

Donnarumma (getty images)

Parla l'ex calciatore Rothen che svela quello che secondo lui potrebbe essere stato un affare dettato dalla "vendetta"

Redazione ITASportPress

Incredibile indiscrezione che arriva dalla Francia e che vede come protagonista l'ambiente del Paris Saint-Germain. In modo particolare il direttore sportivo Leonardo e i portieri Gianluigi Donnarumma e Keylor Navas. A parlare è l'ex giocatore Jerome Rothen che a RMCha messo la pulce nell'orecchio insinuando che l'arrivo del numero uno italiano sia dovuto a dei trascorsi non felici tra il dirigente e l'estremo difensore della Costa Rica.

DISPETTO - Stando a quanto sottolineato da Rothen, Leonardo avrebbe avuto dei problemi con lo spogliatoio parigini due anni fa. In quell'occasione, il dirigente si era presentato davanti alla squadra ricevendo da alcuni leader risposte che, a quanto pare, non sarebbero piaciute. "Due anni fa Leonardo si è trovato di fronte ai giocatori, ed è raro che un intero spogliatoio si trovi di fronte ad un direttore sportivo, e gli hanno detto: ‘non vai nella nostra direzione…'", ha spiegato l'ex calciatore. "Ci sono giocatori che hanno parlato e che sono stati duri con lui. Faccio riferimento a Keylor Navas, Edinson Cavani ma anche altri". Rothen ha poi aggiunto: "Pochettino non ha chiesto Donnarumma ma Leonardo gliel’ha messo tra le mani. Questo per far vedere a Keylor Navas che avrebbe giocato di meno...".

 Keylor Navas (gettty images)
tutte le notizie di