Psg, Kean e la scelta del 18: “È stato numero di grandi attaccanti come Ibrahimovic e Icardi…”

Il neo acquisto dei parigini si presenta

di Redazione ITASportPress

Il Paris Saint-Germain ha messo a segno un colpo a sorpresa nel reparto avanzato: Moise Kean. L’attaccante italiano, venduto solamente un anno fa all’Everton, ha salutato il campionato inglese dopo appena una stagione ed è approdato in Ligue 1 nei campioni di Francia in carica. Il centravanti ha parlato ai canali ufficiali della società spiegando i motivi che l’hanno portato a Parigi e alla scelta del numero di maglia 18.

Kean: il 18 e… il consiglio di Florenzi

“Mi sento un giocatore importante perchè tanti grandi calciatori hanno indossato questa maglia, tutti i migliori attaccanti hanno giocato qui e la Ligue 1 è un buon campionato”, ha esordito Kean sul suo approdo al Psg. “Devo dire che la presenza di tanti grandi giocatori è stato tra i motivi del mio approdo qui. Potrò imparare da grandi giocatori e dare il mio contributo alla squadra. Ho scelto il Psg perchè è un club con tante stelle in rosa e trofei in bacheca. Anche la mia famiglia era favorevole ee penso che sia stata una buona idea venire qui”.

E ancora sulla scelta del numero di maglia 18: “Zlatan Ibrahimoic e Mauro Icardi hanno indossato il 18 a Parigi, quindi l’ho scelto perché è il numero dei grandi attaccanti”. “Prima di venire ho chiesto ad Alessandro Florenzi (arrivato da poco a Parigi ndr). Mi ha raccontato cose positive della squadra, dell’allenatore, degli allenamenti… Mi ha convinto!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy