Psg, mea culpa Paredes dopo i fatti contro il Marsiglia: “Ho riflettuto e devo cambiare mio comportamento”

Il centrocampista ha subito due gare di squalifica a seguito del big match contro l’OM

di Redazione ITASportPress
Paredes

La partita tra Paris Saint-Germain e Marsiglia sta proseguendo anche fuori dal campo. Almeno per quanto riguarda le sanzioni dopo i numerosi episodi tra calciatori. Non solo il botta e risposta tra Neymar-Gonzalez ma anche le vicende che hanno visto coinvolto Di Maria, Kurzawa, Di Benedetto e Leandro Paredes. Proprio quest’ultimo, centrocampista parigino, ha commentato la sua squalifica per due giornate ai microfoni di Radio Continental.

Paredes fa mea culpa

Paredes
Paredes (Instagram Paredes)

Il centrocampista del Paris Saint-Germain ha commentato la sua squalifica per due partite in seguito a quanto accaduto nel match contro il Marsiglia valido per la terza giornata della Ligue 1: “Sono molto felice a Parigi ma quello che è successo nella gara contro il Marsiglia mi ha fatto pensare”, ha esordito Paredes. “Devo cambiare. Devo migliorare il mio comportamento. Mi sono state date due partite di squalifica e non ho potuto giocare. Questo non deve più accadere”.

L’argentino è stato protagonista di una rissa nei minuti finali della gara. Prima un fallo, poi una spinta che ha dato il via allo “scontro” tra aversari. Insomma, non certo un bel vedere per i tifosi e gli appassionati di calcio…

L’EX DI CR7 INFIAMMA IL WEB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy