Psg, Tuchel: “Mai fascia a Neymar, lui non ha il profilo per essere il capitano”

Psg, Tuchel: “Mai fascia a Neymar, lui non ha il profilo per essere il capitano”

Il tecnico tedesco ha già due leader in campo

di Redazione ITASportPress
Neymar

Il tecnico del Psg Thomas Tuchel a Canal+ ha commentato la vittoria sofferta sul terreno dell’Angers con i padroni di casa che hanno sbagliato un rigore a 3′ dalla fine quando i campioni di Francia erano in inferiorità numerica: “Sono rimasto molto sorpreso dall’espulsione di Marquinhos a 5′ dalla fine. Con la nuova regola, non ci deve essere il rigore e il rosso diretto. È un errore, ok, è chiaro, comunque abbiamo vinto”. A Tuchel viene chiesto se Neymar potrebbe fare il capitano, ma il tecnico tedesco, nonostante la buona prova del brasiliano stasera con un gol e un assist, ha risposto così:  “No, abbiamo Thiago Silva e Marquinhos. Non cambieremo. Per me Neymar non ha il profilo. È un leader tecnico, con la sua creatività, ma non è calciatore da fascia nel braccio. Lui non l’avrà. Non capisco perché tutti chiedano questo. Abbiamo già due capitani che sono fantastici. ” Naturalmente il brasiliano è reduce da un momento non positivo dal punto di vista disciplinare. Dopo le tre giornate rimediate in Champions League – per gli insulti via social all’indirizzo del corpo arbitrale della gara contro lo United (ottavi di finale) – l’attaccante del PSG ha rimediato la medesima squalifica dalla Federazione francese per aver inferto una manata a un tifoso al termine della finale di Coppa di Francia persa con il Rennes. Il brasiliano – mentre insieme ai compagni si stava dirigendo verso gli spogliatoi – si è sentito dire dalla tribuna “impara a giocare”, frase che gli ha fatto perdere le staffe. Da qui la reazione è sfociata appunto con la manata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy