Raul Jimenez ammette: “Cercato da Manchester United e Juventus ma se andrò via sarà per…”

L’attaccante del Wolverhampton confessa gli approcci di mercato con i due club

di Redazione ITASportPress
Jimenez

Il suo nome è stato spesso accostato a diversi club nelle passate finestre di mercato e qualcosa di vero, a quanto pare, c’era stato. Raul Jimenez, attaccante del Wolverhampton, ha parlato ai microfoni di TUDN proprio dei rumors che lo hanno coinvolto in passato confermando che squadre come Manchester United e Juventus si erano fatte avanti per lui.

Raul Jimenez: la corte di Red Devils e bianconeri

Wolverhampton Raul Jimenez (Getty Images)

“Un giorno mi sono svegliato e mi voleva la Juventus, un altro il Manchester United e quello che so è che ci sono stati degli approcci. Ma un accordo non è mai stato raggiunto”, ha spiegato Raul Jimenez confermando che Red Devils e bianconeri erano molto interessati a lui.

Evidentemente, però, nei piani del club inglese e dello stesso calciatore, non c’è una partenza, immediata: “Al Wolverhampton sono molto felice, non è mai sbagliato stare in un posto dove si sta bene. Il club sa che non sono mai soddisfatto, cerco sempre di fare qualcosa di più per migliorarmi. Lasciare il club? Se dovesse accadere, il trasferimento dovrà essere un bene per il Wolverhampton, per me e per la nuova società. Mi fa piacere che qui abbiano una grande considerazione nei miei confronti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy