ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Liga

Real Madrid, Ancelotti: “Fischi alla squadra? Hanno ragione. Su Capello che mi sostituiva…”

(Getty Images)

Il tecnico italiano ha svelato un aneddoto interessante

Redazione ITASportPress

L'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti, nella conferenza stampa pre Rayo Vallecano, ha analizzato la sfida e i giocatori disponibili per il match.

SQUADRA - Sulle assenze e i disponibili per domani, Ancelotti ha dichiarato: "Hazard avrà il suo spazio ma non so se dal primo minuto. E' un professionista e se sta bene si fa trovare sempre pronto. Ceballos mi piace come giocatore, l'ho seguito molto all'Arsenal. Sta rientrando da un infortunio importante e ha bisogno di tempo prima di rientrare tra noi. Bale non è stato convocato per domani, deve ritrovare un'adeguata forma fisica". Sulla partita di domani: "Servirà una buona prestazione. Il Rayo mi piace, è una buona squadra, ti affronta a viso aperto e si difende bene. Dovremo adattarci all'evoluzione della gara. La squadra non mi sembra stanca ma pronta per domani".

TIFOSI - Sui fischi ai giocatori, Ancelotti ha rivelato: "Per noi è importante il parere dei tifosi, vogliamo renderli sempre felici. Se ci fischiano, vuol dire che dobbiamo fare meglio e cambiare qualcosa. I tifosi sono arrabbiati anche con Bale perché ultimamente non ha fatto bene qui, ma nessuno deve dimenticare cosa ha fatto per il Real Madrid. Ci ha aiutati a vincere la Champions e la Coppa nel 2014. Non sta vivendo il suo miglior momento, ma dobbiamo avere fiducia in lui. Ha avuto un brutto infortunio".

CAPELLO - Sull'aneddoto con Capello, ha concluso: "Alcuni giocatori del Real Madrid sono arrabbiati perché trovano poco spazio? Quando ero calciatore e Capello mi sostituiva, anche io mi arrabbiavo. Ma lui mi diceva sempre: 'Quando sarai allenatore, capirai'. Adesso sono un allenatore e capisco".

 Alaba Real Madrid (getty images)
tutte le notizie di