Real Madrid, Courtois ammette: “Con Zidane e Sergio Ramos rapporto distaccato all’inizio perché…”

Parla il portiere dei blancos

di Redazione ITASportPress
Courtois

Arrivano ulteriori dichiarazioni da parte del portiere belga del Real Madrid Thibaut Courtois a proposito della sua esperienza in blancos. Questa volta, oggetto della sua analisi, il rapporto con il tecnico Zinedine Zidane che, a detta dell’estremo difensore classe 1992, non è stato fin da subito ottimale così come quello col Gran Capitan Sergio Ramos.

Courtois e gli inizi al Real Madrid

Courtois
Courtois (getty images)

“All’inizio il nostro rapporto con Zidane era un po’ distante. Ma questo è successo perché non avevamo una storia comune con lui, come tanti nel club”, ha spiegato Courtois a Sporza come riporta anche Mundo Deportivo. “Successivamente si è reso conto di questa situazione e allora ne abbiamo parlato. Abbiamo avuto una bella conversazione nell’estate 2019 e da quel momento le cose sono andate meglio. Abbiamo un ottimo rapporto adesso”.

Situazione simile, ma per altri motivi, anche con il capitano Sergio Ramos: “Mi ha accolto bene, questo devo dirlo. Ma per lui è stato difficile perché è molto amico di Keylor Navas e in quel momento io era il portiere nuovo e stavo creando rivalità. In ogni caso non abbiamo avuto problemi e adesso ci fidiamo l’uno dell’altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy