Real Madrid, in Spagna sicuri: altri due mister in corsa per la panchina oltre a Nagelsmann

In caso di addio a Zidane si varano le ipotesi

di Redazione ITASportPress
Real Madrid Zidane

Il futuro del Real Madrid passerà innanzitutto dalla panchina. Dai quaotidiani spagnoli si fa sempre più insistente la voce di un possibile addio di Zidane al termine della stagione. Tra i candidati a prenderne il posto starebbe salendo le quotazioni di due nomi di primo piano.

Oltre al candidato numero uno Nagelsmann, infatti, secondo AS ci sarebbero Raul e Joachim Löw come alternative definite proprio “Piano B”. Una via di fuga alternativa, o di emergenza. Anche perché il contratto di Zidane scade nel 2022 e non è esclusa una permanenza. E soprattutto perché, come detto in precedenza, il nome di Nagelsmann, tecnico del Lipsia, al momento piace maggiormente.

In ogni caso le due soluzioni “di secondo piano” sono gradite. Da una parte Raul conosce già l’ambiente e si sta formando al Castilla; dal’altra il ct della Germania Löw, figura esperta e di successo che si libererà in estate dalla guida della Nazionale dopo l’Europeo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy