Real Madrid, l’ex Mijatovic punge Capello: “Mi sconsigliò Marcelo…”

Il montenegrino svela un retroscena relativo alla stagione 2006-2007, quando Capello era il tecnico dei Blancos

di Redazione ITASportPress
Marcelo

Intervistato dall’ISMAS, l’associazione dei giornalisti stranieri di Spagna, l’ex giocatore e dirigente del Real Madrid Predrag Mijatovic ha svelato un retroscena riferito alla stagione 2006-2007, la prima vissuta con i Blancos nel ruolo di direttore sportivo.

“Protagonisti” del racconto, Fabio Capello, all’epoca allenatore del Real, e i due esterni sinistri brasiliani Roberto Carlos e Marcelo, che si diedero il cambio a Madrid.

“Volli farli allenare insieme”

“Nel mio primo anno da direttore avevamo in rosa Roberto Carlos, secondo me il miglior esterno sinistro della storia del calcio – ha raccontato l’ex attaccante della Fiorentina – Era il suo ultimo anno di contratto, conoscendolo immaginai che non avrebbe rinnovato perché il suo rendimento non era più quello di un tempo, così stavo già trattando l’acquisto di un giocatore che pensavo avrebbe potuto seguire le sue orme, ma che aveva 18 anni ed era ancora sconosciuto…”.

Marcelo, appunto. Fabio Capello però non era dell’avviso di inserire subito il giovane nella rosa Blanca…: “Capello mi consigliò di cederlo a un altro club, ma io mi opposi perché volevo farlo allenare con Roberto Carlos perché lo studiasse e ricevesse i suoi consigli: secondo me è molto più formativo piuttosto che giocare 15 partite in un’altra squadra…”.

I fatti sembrano aver dato ragione a Mijatovic…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy