Real Madrid, Modric ammette: “Delusi dall’addio in Champions League. Penso già a tornare a lavorare per vincere”

Real Madrid, Modric ammette: “Delusi dall’addio in Champions League. Penso già a tornare a lavorare per vincere”

Il centrocampista guarda avanti ma riflette sull’uscita dalla massima competizione per club in Europa

di Redazione ITASportPress
Modric

C’è una sensazione agrodolce in casa Real Madrid al termine della stagione 2019-2020. Un’annata particolare, durata tanto a causa dell’emergenza coronavirus. Una Supercoppa vinta, una Liga portata a casa in un testa a testa avvincente col Barcellona, ma anche l’uscita anticipata dalla Champions League, trofeo nel quale i blancos sono abituati a fare molto bene. Ecco perché, nel resoconto della stagione di Luka Modric è evidente quel pizzico di delusione nonostante ben due trofei prestigiosi vinti.

Modric: “Delusi per la Champions. Lavoro già per vincere nella prossima stagione”

Modric
Modric Real Madrid (getty images)

Il centrocampista del Real Madrid ha voluto mandare un messaggio sul proprio profilo Instagram rivolto ai fan e non solo. “Il nostro cammino europeo è finito prima del previsto. Siamo dispiaciuti perché la storia di questo club si basa sul vincere sempre”, ha detto Modric in riferimento alla Champions League e all’eliminazione dal torneo per mano del Manchester City. “Ma questo non può farci dimenticare i due titoli vinti: un campionato diverso e speciale e la Supercoppa. Già da adesso penso a tornare al lavoro e a tornare vincere. Grazie mille a tutti i tifosi”.

INCIDENTE PICCANTE PER LA SPORTIVA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy