ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PUNTO DI VISTA

Real Madrid, Owen: “Il sì di Ancelotti mi ha sorpreso ma non poteva dire di no”

(Getty Images)

L'ex attaccante delle merengues approva la decisione del tecnico emiliano

Redazione ITASportPress

L'ex attaccante del Real Madrid Michael Owen ha condiviso un suo pensiero su Carlo Ancelotti, nuovo allenatore delle merengues che ha lasciato a sorpresa l'Everton per fare ritorno nel club di Florentino Perez. “Wow, non me l'aspettavo! Anche se quando vieni chiamato dal Real, è difficile dire di no"- ha scritto Owen sul suo account Twitter. Ancelotti ha allenato il Real Madrid dal 2013 al 2015 conquistando una Champions League, la decima nella storia dei capitolini, e la prima dal 2002. Dopo aver lasciato il Real, la carriera del tecnico emiliano è stata avara di successi. Ha guidato Bayern Monaco e Napoli, e nel 2019 è arrivato all'Everton. La scorsa stagione, il Real Madrid è arrivato secondo nella Liga perdendo solo contro l'Atlético. Zidane ha conquistato 84 punti in 38 partite e fino all'ultimo turno ha rischiato di soffiare il titolo ai cugini della capitale.

 Owen (getty images)
tutte le notizie di