Real Madrid, Rodrygo Goes il nuovo Neymar? “Basta paragoni, voglio essere me stesso”

L’attaccante stufo dei continui confronti con O’Ney e anche con Robinho

di Redazione ITASportPress

Parlando a CBF TV il giovanissimo Rodrygo Goes, attaccante del Real Madrid, ha affrontato un tema a lui molto caro: i continui paragoni con due assi del calcio internazionale come Neymar e Robinho. Arrivato in maglia blanca dopo aver stupito col Santos, il classe 2001 è visto come uno dei più promettenti calciatori brasiliani in Europa pronto a ripercorrere i passi dei suoi connazionali.

Rodrygo Goes non ci sta

Rodrygo Goes (getty images)

“Fin dall’inizio della mia carriera, quando giocavo al Santos, ero già paragonato a Neymar e Robinho. È sempre stato detto che ero come loro”, ha spiegato Rodrygo Goes. “Ma ho sempre detto che voglio essere Rodrygo e scrivere la mia storia, Robinho e Neymar sono i grandi idoli del Santos e di tutti i posti in cui hanno giocato ma io non voglio essere loro, sono solo Rodrygo. E penso ci sia un solo Neymar”.

E in ottica Nazionale: “Penso che sia molto importante avere un buon livello fin da subito, sappiamo tutti che abbiamo grandi giocatori nella mia posizione in Nazionale. È molto importante che quando arriva il mio turno di giocare per il Brasile faccia il mio meglio e risponda positivamente alle indicazioni del ct Tite. Voglio continuare ad essere chiamato nella Nazionale e quindi continuerò a dare il meglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy