gazzanet

Real Madrid, Zidane: “Clasico? Si dirà che il Barcellona vincerà la Liga e che noi siamo nessuno…”

Getty Images

"Quello che è successo non cambia il nostro percorso, è stata solo una gara da tre punti: andiamo avanti. Le critiche ci danno più rabbia e più voglia"

Redazione ITASportPress

"Alla vigilia del delicato match della Liga sul campo del Deportivo La Coruna, Zinedine Zidane, allenatore francese del Real Madrid, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: "La squadra sta bene, pensiamo solo a prendere i tre punti al Riazor. Abbiamo bisogno di segnare più goal e soprattutto di uccidere la partita. Vedremo di rimediare domani".

"SINGOLI - "Varane sarà dei nostri domani, è felice: non ha più dolori e si allena normalmente, spero che non avrà più infortuni fino al termine della stagione. Bale? Prima della gara col Barcellona mi ha detto che era al 100%, queste sono cose che non possono essere evitate, vuole giocare e quando si ha un lungo infortunio è difficile tornare in un certo modo, lo so per esperienza. Io mi fido di quello che mi dicono i calciatori. Per quanto riguarda il rinnovo di Isco, io non ho alcuna influenza: è un giocatore del Real Madrid e resta qui".

"CLASICO - "Ora si dirà che il Barcellona vincerà la Liga e che il Real Madrid non vale niente, ma so che non è vero. Quello che è successo non cambia il nostro percorso, è stata solo una gara da tre punti: andiamo avanti. Le critiche ci danno più rabbia e più voglia".

"LIGA - "Il destino è nelle nostre mani, non dipendiamo da nessuno. La pressione è sempre la stessa, serve fare il massimo in ogni partita".

"POSSONO INTERESSARTI ANCHE...

"[embedcontent src="videogazzetta" url="http://video.gazzetta.it/julia-roberts-cr7-compagni-ma-poi-sbuca-messi/106ae31a-2916-11e7-9f35-1469f136269f"]

Potresti esserti perso