Real Madrid, Zidane: “Io responsabile della crisi. In Champions mi giocherò il futuro”

Il tecnico francese: “E’ un fallimento per me, un duro fallimento”

di Redazione ITASportPress
Zidane

Clamorosa eliminazione del Real Madrid in Coppa del Re. Il Leganes dopo aver perso all’andata in casa per 1-0, si è imposto per 2-1 al Santiago Bernabeu, risultato che ha permesso di eliminare i Blancos dalla competizione e di conquistare la semifinale. Nel mirino della critica c’è Zinedine Zidane, tecnico dei campioni d’Europa in carica, il quale al termine della gara ha dichiarato: “E’ una notte molto dura. La più dura da quando sono qua. Sono il massimo responsabile e sono arrabbiato con me stesso, i giocatori non c’entrano. Ora bisogna analizzare la situazione. E’ un fallimento per me, un duro fallimento. La squadra ci ha provato, ha corso, ma non è riuscita a centrare l’obiettivo. Psg? E’ chiaro, chiarissimo che mi giocherò il futuro. Sono io il responsabile di tutto ciò”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy