Real Madrid, Zidane: “Momento difficile? Bisogna lavorare sodo”

“Non sono il tipo che quando le cose vanno male da’ le colpe a 1-2 elementi, siamo tutti sulla stessa barca e le responsabilita’ sono di tutti, mie per primo”

di Redazione ITASportPress
Zidane

Dopo gli sfarzi della scorsa stagione, con la vittoria della Liga e la Champions League, il Real Madrid quest’anno sta attraversando un momento complicato. Sono 16 i punti distanza dal Barcellona capolista. Alla vigilia del match di Coppa del Re contro il Numancia, Zinedine Zidane tecnico dei Blancos, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa: “Una partita da onorare per chiudere a meglio il discorso ottavi. Momento difficile? Ho parlato con i giocatori, ma non diro’ cosa ci siamo detti, sono cose che restano tra di noi. Potrei parlare di momento di crisi o di altro, ma quel che conta e’ trovare le soluzioni e’ venirne fuori, la chiacchierata con la squadra e’ stata piu’ lunga del solito, ma non c’e’ altro da dire, non entrero’ nei dettagli, anche perche’ il calcio e’ cosi’, ci sono momenti positivi e altri negativi, bisogna solo lavorare e farlo con ancora maggiore intensità. Non sono il tipo che quando le cose vanno male da’ le colpe a 1-2 elementi, siamo tutti sulla stessa barca e le responsabilita’ sono di tutti, mie per primo. Abbiamo fatto due anni straordinari, e’ importante dirlo affinche’ la gente non se ne dimentichi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy