Redknapp, stoccata ai giocatori del Tottenham: “Pochettino esonerato per colpa loro…”

Redknapp, stoccata ai giocatori del Tottenham: “Pochettino esonerato per colpa loro…”

L’allenatore inglese dopo l’esonero del tecnico Spurs

di Redazione ITASportPress

L’esonero di Mauricio Pochettino dal Tottenham ha generato una serie di reazioni. Il licenziamento del manager degli Spurs è, per certi versi, sorprendenti anche se, stando a quanto riferisce Harry Redknapp è stata la conseguenza dei risultati negativi di questo avvio di stagione.

Parlando a Sky Sports, l’ex allenatore inglese ha trovato anche un colpevole, anzi, i colpevoli: i giocatori del Tottenham.

ACCUSE – “Tutti dicono che i calciatori adoravano Pochettino. Ma se lo amavano così tanto, forse avrebbero dovuto iniziare a giocare meglio”, ha detto Redknapp che poi ha rincarato la dose. “Alla fine, sono stati loro a portare la società al suo licenziamento. I risultati della squadra hanno lasciato molto a desiderare. Non hanno giocato abbastanza bene, ecco perché Pochettino ha perso il lavoro. Gli allenatori vengono licenziati per questo motivo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy