Romania, giocatori tagliano i calzettoni e li usano come manicotti per superare il freddo

Romania, giocatori tagliano i calzettoni e li usano come manicotti per superare il freddo

La geniale invenzione del club rumeno

di Redazione ITASportPress

Il freddo di questi giorni sta mettendo a dura prova tutta l’Europa. A causa dei venti gelidi dell’Est, in Romania le temperature sono crollate a – 8° C: una temperatura molto difficile per affrontare una partita. Il campionato romeno, però, si è svolto regolarmente e lo Steaua Bucarest ha affrontato in casa il Sepsi, club che milita nella Liga I per la prima volta nella sua storia.

Secondo quanto riportato da The Sun, la formazione ospite non era preparata alle temperature siberiane di Bucarest, ma i giocatori sono riusciti a trovare una soluzione geniale per affrontare il problema: usare i calzini al posto delle maniche. I calciatori hanno infatti tagliato i calzettoni di ricambio e li hanno trasformati in manicotti. Sicuramente questa idea li ha aiutati a superare il freddo, ma non a vincere il match, terminato con la vittoria della squadra di casa per 2 reti a 0.

MALTEMPO, LA NEVE E’ ARRIVATA A ROMA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy