ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ATTACCO

Rothen sbotta: “Psg, basta Messi e Neymar. Due mercenari…”

Messi Neymar (getty images)

Duro sfogo dell'ex calciatore

Redazione ITASportPress

In Francia non si placa ancora la polemica dopo la sconfitta e la conseguente uscita dalla Champions League del Paris Saint-Germain. Il 3-1 subito dai parigini ha fatto ribollire il sangue a Jerome Rothen che ai microfoni di RMC Sport non ha avuto dubbi ad individuare i colpevoli. Per l'ex calciatore sono Neymar e Messi i responsabili del fallimento della squadra.

COLPE - "I responsabili di questa sconfitta sono Neymar e Messi! Sta a loro assumersi le loro responsabilità. Quando Leonardo ha chiamato questi ragazzi li ha messi lassù per essere leggende del club. Vengono pagati per questo", ha esordito Rothen. "Io non attacco Verratti, Danilo, Paredes, Mbappé. Lui, anzi, è l'unico che è stato pericoloso in entrambe le partite (col Real ndr)". E ancora: "Sto attaccando gli altri due, i due mercenari! Tra uno che è un inganno da quando è arrivato. Mi vergogno a parlare di Leo Messi in questo modo modo, ma questa è la realtà. Il ragazzo cammina in campo. Mi hanno detto che ha comunque fatto degli sforzi per recuperare il pallone, ma io dico 'mi stai prendendo in giro? Ha fatto sforzi di 10 metri. L'altro (Neymar) ha perso tutti i palloni. Ora lo chiamo l'altro (Messi ndr). Un disastro. Mi dà fastidio dire il suo nome e parlarne così. Messi, basta! Neymar, basta! Il problema è lì. Sono loro due...".

 Messi Neymar Psg (getty images)
tutte le notizie di