Roy Keane, la confessione agli amici: tanta voglia di tornare in panchina. Magari al Manchester United…

L’ex leggenda starebbe pensando di rimettersi in gioco

di Redazione ITASportPress
Roy Keane

Una voglia di calcio, quello vero, che non passa mai. Ecco perché Roy Keane, storica leggenda del calcio in Inghilterra, starebbe pensando di lasciare il ruolo di commentatore televisivo, nonostante sia molto apprezzato per i suoi giudizi tecnici e spesso anche pungenti, per tornare alla guida di un club.

Ne è sicuro il tabloid inglese The Sun che scrive come l’ex giocatore con diverse esperienze da tecnico, anche con la Nazionale irlandese, starebbe pensando di rimettersi in gioco. Keane avrebbe confidato ad alcuni amici il suo desiderio di tornare alla guida di una squadra nonostante il suo contratto in essere come opinionista tv.

La recente visita fatta al Manchester United, suo ex club in cui ha militato dal 1993 al 2005, farebbe ipotizzare che la leggenda possa anche decidere di mettersi al servizio di Ole Gunnars Solskjaer come suo assistente. Il Sun, infatti, spiega che Keane sarebbe disposto ad aiutare solo un tecnico che stima veramente nonostante il suo chiodo fisso sia quello di tornare ad essere un allenatore al 100%.

Roy Keane (Getty Images)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy