Santos, Gabigol saluta: “Questa è casa mia. Non so se questo sarà il mio addio, ma…”

Santos, Gabigol saluta: “Questa è casa mia. Non so se questo sarà il mio addio, ma…”

Fine del prestito per l’attaccante brasiliano

di Redazione ITASportPress
Gabigol

Gabigol torna all’Inter, forse… L’attaccante classe 1996 è letteralmente rinato nel club che lo ha cresciuto e lo ha fatto diventare grande, il Santos. Il bomber tornerà a Milano per fine prestito: starà ai nerazzurri decidere il futuro del giocatore. In Brasile, il talentuoso centravanti è tornato grande protagonista diventando capocannoniere della Serie A brasiliana con i 18 gol siglati in 35 presenze.

Gabriel Barbosa non giocherà l’ultima partita del Santos e con il gol siglato all’Atletico Mineiro ha di fatto dato l’addio al club che lo ha riaccolto a braccia aperte. Un bacio allo stemma della società, questo il gesto che ha colpito tutti e che segna in maniera ancora pù evidente il legame tra giocatore e Santos. Rapporto indissolubile ma anche, almeno per il momento, sembra essere destinato ad interrompersi, ancora una volta.

SALUTI – “Non so se questo sarà il mio addio – ha affermato Gabigol dopo la partita, come riportato da Globo Esporte -, ma quel che è certo è che è stato molto emozionante segnare questo gol. Qui sono a casa mia, ora devo solo lavorare e tifare per i miei compagni. Qualora fosse un addio, però, voglio dire che sono molto orgoglioso di quanto fatto, e ringrazio tutti i tifosi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy