Sbaglia il rigore del 4-0: insulti razzisti all’attaccante del Reading Meite

Sbaglia il rigore del 4-0: insulti razzisti all’attaccante del Reading Meite

La squadra inglese si era imposta sul Cardiff City

di itasportpress88

Vincere 3-0 ed essere ugualmente criticati. E’ successo a Yakou Meite, attaccante del Reading. Il giocatore ha sbagliato un calcio di rigore nel match dominato dalla sua squadra contro il Cardiff City in Championship. Tuttavia, nonostante l’ampio successo, l’ivoriano ex Paris Saint-Germain è stato insultato via social. Ma ad aggravare il tutto ci sono state le offese a sfondo razziale. Meite ha deciso di uscire allo scoperto postando il messaggio incriminato ricevuto via Twitter. Il testo è inequivocabile: il calciatore ventitreenne è stato definito “una scimmia incapace di segnare un rigore”. Il caso ha indignato i tifosi del Reading, pronti a sostenere il proprio beniamino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy