Serbia, scontri derby Belgrado: 8 feriti e 44 arresti. Partizan batte Stella Rossa (1-0)

Serbia, scontri derby Belgrado: 8 feriti e 44 arresti. Partizan batte Stella Rossa (1-0)

Razzi e bottiglie sono stati lanciati all’indirizzo delle forze di polizia che ha risposto ricorrendo ai gas lacrimogeni

di Redazione ITASportPress

E’ di 8 agenti feriti e 44 ultras arrestati il bilancio degli scontri che a Belgrado hanno preceduto il 152/o derby cittadino fra Partizan e Stella Rossa. Secondo quanto riferito dal Ministero degli Interni, nella capitale serba a partire dalla mattinata di ieri si è assistito a risse fra i Grobari, gli ultras del Partizan, e i Delije, la parte più calda del tifo per la Stella Rossa. Gli incidenti sono scoppiati nei pressi della stazione ferroviaria. Razzi e bottiglie sono stati lanciati all’indirizzo delle forze di polizia che ha risposto ricorrendo ai gas lacrimogeni.

Un gol di Leonardo all’89’ ha regalato il successo al Partizan contro la Stella Rossa. Il Partizan ha inferto la prima sconfitta della stagione alla Stella Rossa capolista, riducendo a sei punti il distacco in classifica.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy