ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

CERTEZZA

Sergio Ramos: “Gioco ancora 4-5 anni. Sul Psg e la Spagna…”

Sergio Ramos (getty images)

Il difensore spagnolo non ha dubbi sulle sue intenzioni di proseguire nel mondo del calcio ad alto livello

Redazione ITASportPress

Sergio Ramos non si ferma e rilancia. Nonostante il difensore ora al Psg non stia disputando la stagione che avrebbe voluto, l'idea del ritiro non gli è passata mai per la testa. Anzi. Il centrale spagnolo ha le idee molto chiare su quello che vuole fare per altri 4-5 anni: giocare al top.

4-5 ANNI - Intervistato da Prime Video Sport France, El Gran Capitan ex Real Madrid ha spiegato la sua voglia di proseguire: "Davanti a me vedo altri quattro o cinque anni di calcio ad alto livello. E mi sento ancora in grado di fornire il mio contributo", ha detto Sergio Ramos. "Ho ancora due anni di contratto qui a Parigi, cercherò di giocarne altri due o tre. Vedremo cosa mi riserverà il futuro. Sto molto bene, mi sento felice e desideroso di tornare a giocare. E fino a che il mio fisico regge, continuerò a giocare perché ho ancora la testa per restare concentrato sul calcio professionista ad alti livelli".

CLUB E SPAGNA - Sulle vittorie, personali e di squadra e soprattutto tra il club e la Spagna: "Preferisco vincere il campionato del mondo piuttosto che essere considerato il miglior giocatore del mondo perché il calcio è uno sport collettivo". E ancora: "Meglio vincere con il club o con la Nazionale? Non saprei dire se sia più bello vincere con il club o con la propria nazionale. Di certo è necessario giocare bene nel proprio club per essere convocato. Per la mia esperienza posso dire che vincere è sempre una grande sensazione. Con la Nazionale bisogna anche considerare che si può vincere il Campionato del Mondo...".

 Sergio ramos (Getty Images)
tutte le notizie di