Shanghai Shenhua, multe ai giocatori sovrappeso: 13mila euro per ogni chilo in più

Shanghai Shenhua, multe ai giocatori sovrappeso: 13mila euro per ogni chilo in più

Il club cinese pretende che i propri atleti tornino in forma dalle vacanze: nelle settimane di libertà dovranno seguire una dieta giornaliera

di Redazione ITASportPress

Non è una novità che, tornati dalle vacanze di fine stagione, molti giocatori si presentino nelle rispettive squadre in condizioni fisiche tutt’altro che invidiabili. Ma lo è sicuramente adottare misure drastiche affinché i propri atleti non tornino con diversi chili di troppo. E’ questa l’idea dello Shanghai Shenhua, il quale vuole cautelarsi in vista del nuovo anno calcistico. Il club cinese, dove militano i vari Demba Ba, Martins, Guarin e Tevez, ha deciso di multare i calciatori che dopo le settimane di libertà, torneranno in sovrappeso. Fissata la tolleranza massima sul peso forma a 2 kg, i giocatori dovranno seguire una dieta giornaliera.

Chi si presenterà in ritiro “appesantito”, verrà multato immediatamente dalla società asiatica: 13 mila euro per ogni chilo in più. Cifre non eccessive per un calciatore come Tevez, che a dicembre 2016 ha firmato un contratto da 40 milioni di euro l’anno.

Cina, Tevez fermo a metà campo: il video è virale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy