Si finge malato per vedere Tottenham-Ajax: il Telstar rescinde contratto con van der Laan

Si finge malato per vedere Tottenham-Ajax: il Telstar rescinde contratto con van der Laan

Rescissione del contratto per il giocatore olandese

di Redazione ITASportPress

Succede in Eesrste Divisie, seconda divisione olandese, e il protagonista è Jordie van der Laan, ormai ex giocatore del Telstar, squadra che milita al quindicesimo posto della classifica.

I fatti risalgono al 30 aprile scorso quando il classe ’93 si era dato malato non disputando l’ultimo allenamento della sua squadra in vista della gara contro lo Jong PSV. Il tutto, per andare in Inghilterra ad assistere alla sfida di Champions League tra Tottenham e Ajax.

BECCATO Van der Laan ha scelto di mentire alla propria squadra consapevole del fatto che il club non gli avrebbe concesso un giorno libero dagli allenamenti, peccato che la punizione della società, una volta scoperta la bugia, sia stata esemplare. Il Telstar, infatti, ha comunicato la rescissione contrattuale del rapporto con il giocatore che adesso dovrà cercarsi una nuova squadra. Prima di trovare un’altra squadra, però, lo stesso van der Laan potrà clamorosamente assistere anche alla gara di ritorno degli olandesi come lui stesso ha scritto su Twitter in un commento alla notizia della rescissione del suo contratto: “Quindi avrò il tempo di andare a vedere anche la gara di mercoledì”, ha detto ironicamente il giocatore che assisterà alla partita alla Johan Cruijff ArenA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy