ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

EMOZIONI

Simeone, l’emozione per minuto di silenzio per suo padre: “Non lo dimenticherò mai”

Simeone (getty images)

Il Cholo emozionato dopo il minuto di silenzio in onore di suo padre, morto lo scorso 25 marzo

Redazione ITASportPress

Una doppietta di Joao Felix e una di Luis Suarez hanno regalato la vittoria all'Atletico Madrid contro l'Alaves. Quattro reti e tre punti per la squadra di Diego Pablo Simeone che, insieme a tutto il pubblico del Wanda Metropolitano, si è stretta attorno al proprio mister in un momento così triste come quello che si può passare dopo la morte del proprio padre. Soltanto pochi giorni fa, infatti, il grave lutto per il Cholo che non è andato dimenticato tra i tifosi e i giocatori Colchoneros.

Prima del fischio d'inizio della partita, l'intero stadio ha osservato un minuto di religioso silenzio che è stato davvero emozionante. Una prova di grande vicinanza al mister che da anni ha trovato un feeling unico con la gente di Madrid.

Lo stesso allenatore, dopo la gara, ha voluto parlare di questo all'inizio della conferenza stampa: "La prima cosa su cui volevo soffermarmi è stato il minuto di silenzio per mio padre. Apprezzo il rispetto e il minuto che è stato fatto, poiché le persone hanno risposto in modo unico. Grazie mille. Non lo dimenticherò mai e per questo lo non ho voluto farlo passare inosservato. Ovviamente il grazie è esteso anche al club per aver permesso questo momento", le parole di Simeone.

 (Getty Images)
tutte le notizie di