Siviglia, Monchi mantiene la promessa: si tatua l’Europa League sul polso

Il direttore sportivo spagnolo e l’omaggio al successo ottenuto

di Redazione ITASportPress

Il successo in Europa League contro l’Inter vale la sesta coppa nel torneo per il Siviglia e anche… un tatuaggio per il direttore sportivo Ramón Rodríguez Verdejo, noto semplicemente come Monchi.

L’ex dirigente anche della Roma, attraverso un post social pubblicato su Twitter e su Instagram ha voluto rendere partecipi tutti i tifosi del suo gesto di attaccamento alla squadra dopo il grande trionfo della passata stagione. Dietro al tatuaggio, a quanto pare, anche una promessa con sua figlia.

Monchi si tatua l’Europa League

Siviglia
Siviglia (twitter Siviglia)

Come si vede sui canali social di Monchi, il ds si è mostrato impegnato nel farsi tatuare l’omaggio al Siviglia. L’Europa League, la sesta del club, con tanto di stelle per ricordare il numero di successi. “Promessa mantenuta – ha scritto il dirigente spagnolo accompagnado i due scatti social. “Non potevo non mantenerla, cosa non si fa per una figlia…”.

Ora il Siviglia è atteso dalla Supercoppa Europea contro il Bayern Monaco, vincitore della Champions League. Chissà cosa potrebbe succedere in caso di inattesa vittoria…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy