ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

Proposta russa

Spartak, c’è Gattuso per la panchina

Gattuso (getty images)

Il club della capitale deciso a prendere un allenatore italiano dopo l'exploit di Carrera

Redazione ITASportPress

Sono tanti gli allenatori italiani che allenano all'estero. L'emergente Roberto De Zerbi siede sulla panchina dello Shakhtar Donetsk in Ucraina e in Russia c'è molta attenzione sui tecnici italiani. Secondo quanto appreso da Itasportpress.it, il prossimo allenatore che potrebbe sbarcare nell'ex Unione Sovietica è Gennaro Gattuso che piace molto allo Spartak Mosca. Il club della capitale punto su un allenatore che abbia personalità e che sia italiano dopo il successo ottenuto da Massimo Carrera che portò il titolo allo Spartak nella stagione 2016/17. Gattuso è avvantaggiato anche perchè non ha pretese elevate. A Napoli dall’11 dicembre 2019, quando ha preso il posto del suo “maestro” Carlo Ancelotti, ha accettato di guidare gli azzurri nella stagione 2019-2020 per 750 mila euro netti. Lo Spartak gli darà più del doppio e farà proposta per un contratto triennale. E' stato avviato un confronto con l’agente del tecnico, Jorge Mendes. Resta da capire se "Ringhio" prenderà subito il posto di Rui Vitoria, che sta deludendo, oppure si deciderà di aspettare la nuova stagione. Lo Spartak dopo 13 partite di Russian Premier League è 9 con 18 punti conquistati.

 (Getty Images)

 

tutte le notizie di