Sterling, possibile accordo con l’Air Jordan: affare da 100 milioni di sterline

Sterling, possibile accordo con l’Air Jordan: affare da 100 milioni di sterline

Gli scarpini del brand creato da Nike sarebbero una novità assoluta nel calcio

di Redazione ITASportPress

Scarpini Air Jordan su un campo da calcio? Raheem Sterling, giocatore del Manchester City, potrebbe essere il primo a indossarli, concludendo un affare da ben 100 milioni di sterline. Nella prima giornata di Premier League ha realizzato una bella tripletta al West Ham, pronto a dire la sua per un’altra stagione, dopo che ha continuato a migliorarsi, progressivamente, da quando veste la maglia dei Citizens, soprattutto in zona gol. Avendo attirato l’attenzione a livello globale, anche per la sua lotta al razzismo, secondo il Telegraph il marchio creato da Nike nel 1984 in riferimento a Michael Jordan sarebbe disposto a chiudere con l’inglese un contratto, come detto, da 100 milioni di sterline. Dalla scorsa stagione i capi d’abbigliamento del Psg portano il nome di Air Jordan, ma il nome sugli scarpini sarebbe una novità assoluta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy