Terry: “A 19 anni comprai un bolide ma Wise mi prese per il collo e me lo fece restituire”

L’ex difensore del Chelsea si racconta

di Redazione ITASportPress
Terry

Arrivano ulteriori racconti inediti da parte dell’ex difensore del Chelsea John Terry rilasciate durante il podcast Footballer’s Guide to Football. Dopo il racconto relativo alla sua firma con la squadra di Londra, ecco quello sul primo acquisto di una vettura, presto restituita per volontà… di un compagno.

Terry: la macchina e la reazione di Wise

John Terry è stato una leggende del Chelsea. Capitano, uomo immagine e grande personalità all’interno dell’ambiente blues e forse, anche l’episodio raccontato, ha contribuito a farlo crescere. L’attuale assistente dell’Aston Villa ha ricordato un particolare aneddoto relativo all’acquisto della sua prima auto ai primi tempi del Chelsea: “Avevo 19 anni e ottenemmo un ricco bonus per la qualificazione in Champions League”, ha ricordato l’inglese. “Allora pensai di comprare una macchina ma quando arrivai al centro sportivo a bordo di questa vettura, Wise mi prese per il collo e mi ordinò di andare a restituirla. Mi ha dato ottimi consigli, mi fece capire che era meglio investire i soldi su una casa. Gli sarò sempre grato per quello che mi ha insegnato: si prendeva cura dei più giovani, non si concentrava solo sulla prima squadra”. Dennis Wise è stato grande leader del club di Londra e vi ha militato dal 1990 al 2001.

PER TUTTE LE NEWS SUL GOSSIP CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy