Tottenham, l’ex tecnico Villas-Boas su Kane: “Se ha fame di trofei deve andarsene”

Tottenham, l’ex tecnico Villas-Boas su Kane: “Se ha fame di trofei deve andarsene”

Le parole dell’ex allenatore degli Spurs sull’attaccante più prolifico del 2017

di Redazione ITASportPress
Kane

Durante un’intervista ai microfoni di Sky Sports, André Villas-Boas ha parlato di Harry Kane, l’attaccante più prolifico del 2017. L’anno scorso, infatti, il 24enne inglese è riuscito a superare Messi, totalizzando 56 reti, contro le 54 del fuoriclasse argentino. L’ex tecnico del Tottenham crede che la permanenza di Kane nel club inglese non sarà duratura.

“Il futuro di Kane dipenderà da lui. Se ha fame di trofei e di notorietà, dovrebbe lasciare gli Spurs, se invece cerca riconoscimenti e stabilità, può rimanere. Gli Spurs stanno vivendo un momento eccezionale, stanno diventando una grande squadra: il team sta crescendo, è gestito molto bene. L’unica cosa che manca a questo grande club è una bacheca dei trofei. E questo, alla fin fine è quello che i calciatori inseguono: la gloria, la vittoria. Penso che per Harry, uno o altri due anni al Tottenham non sarebbero male… Poi vedremo come si evolverà il club.”

KANE: “VOGLIO ESSERE COME TOTTI”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy