Tottenham, Pochettino: “Coutinho come i grandi campioni: Ronaldo, Figo e Zidane”

La reazione del tecnico del Tottenham dopo il trasferimento del brasiliano

di Redazione ITASportPress

Nel dopo partita della sfida di FA Cup tra Totthenam e AFC Wimbledon (terminata con la vittoria dei padroni di casa per 3-0) l’allenatore degli Spurs, Mauricio Pochettino, ha commentato il passaggio di Coutinho al Barcellona. Il tecnico argentino ha paragonato questo trasferimento a quello di Ronaldo quando è stato venduto dallo United, a quello di Figo quando ha lasciato il Barça e infine a quello di Zidane quando ha salutato la Juve. L’allenatore 45enne ha inoltre dichiarato che è difficile per qualsiasi club trattenere nella propria squadra i giocatori più forti quando sono loro stessi a volersene andare.
“Il Liverpool voleva tenersi Coutinho, ma era davvero difficile. È successo lo stesso allo United con Ronaldo, alla Juve con Zidane e al Barcellona con Figo. Tutti esempi che dimostrano quanto sia difficile tenere i migliori giocatori se ad un certo punto decidono di andare via. Per questo è importante gestire bene i calciatori e giocare d’anticipo in certe situazioni. Questo è quello che succede quando un calciatore decide di andare via. E se arriva un’offerta come quella del Barcellona per Coutinho, come puoi impedirlo?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy