Tottenham, Sanchez snobba il Real Madrid: “Non mi interessano i soldi…”

Le parole della giovane promessa colombiana

di Redazione ITASportPress

Davinson Sanchez, attualmente in forza al Tottenham, è considerato uno dei difensori più promettenti del calcio mondiale. A soli 21 anni, la giovane promessa ha già collezionato più di 100 presenze, giocando prima con l’Atletico Nacional e con l’Ajax ed ora con gli Spurs. Il colombiano ha dichiarato di trovarsi molto bene nel club inglese e, dopo aver snobbato il Barcellona, ha affermato di non pensare a futuri trasferimenti, nemmeno ad un eventuale passaggio al Real Madrid.

Durante un’intervista ai microfoni di Fox Sports Radio Colombia il giovane difensore ha dichiarato: “Non penso ai soldi. In questo momento, qui al Tottenham, sto molto bene. Gioco ogni tre o quattro giorni e sono importante per la squadra. Il Real Madrid? Non importa quanto è grande una squadra e quello ha vinto… se le condizioni non sono favorevoli per me, sfortunatamente non posso accettare.”

Appena approdato al Tottenham, Mauricio Pochettino, attuale tecnico degli Spurs, aveva già speso alcune parole per Sanchez: “Le sue condizioni sono incredibili. A 21 anni ha già dimostrato di essere molto coraggioso. Si prende dei rischi, ma non è spericolato. Penso che sia uno dei migliori al giorno d’oggi, ma ha il potenziale per migliorare molto di più.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy