ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

RITIRO

Troppi infortuni, Sam McQueen si ritira a 26 anni

Sam McQueen (getty images)

Il giocatore era fermo dal 2018 e non riusciva più a tornare in forma

Redazione ITASportPress

In casa Southampton il 2022 si apre con una triste notizia. Sam McQueen ha deciso di ritirarsi a soli 26 anni. Cresciuto nel club inglese che lo ha accolto dall'età di 8 anni, il calciatore ha deciso di dire basta dopo una serie di problemi fisici al ginocchio che gli hanno impedito di giocare con costanza e serenità.

L'annuncio è arrivato con un'intervista a cuore aperto rilasciata ai canali ufficiali del club. Fermo dal 2018, l'esterno difensivo aveva provato a riprendersi da un grave infortunio al ginocchio subito quando si trovava in prestito al Middlesbroug ottenendo però solo altri piccoli infortuni.

RITIRO - "Questa è stata una decisione incredibilmente difficile da prendere, perché desideravo davvero di poter tornare a giocare a calcio, ma devo fare ciò che è giusto per me e per la mia famiglia. La quantità di tempo che ho trascorso senza stare in piedi e senza correre ha causato il decondizionamento del mio corpo a un livello tale che ora, quando provo ad allenarmi, ho continuamente strappi muscolari in certe zone del corpo e il mio il ginocchio non è in grado di farcela. Mi è stato detto che non avrei potuto giocare a calcio ancora per molto tempo", ha spiegato McQueen. Da qui la decisione di fermarsi e di dedicarsi ad altro: "Ho avuto diverso tempo per ripensare a quanto ho vissuto in questo club, ed è stato bello. Mi ha fatto capire quanto sia parte della mia vita e quanto significhi per me. In un certo senso è stato come una figura paterna, una guida.  Sono molto orgoglioso delle cose che ho fatto qui. Mi dispiace che non ci sia stato altro, ma più avanti nella vita potrò ripensare al ricordo di giocare contro l'Inter, di stare in una squadra di Premier League e di vivere la passione dei tifosi. Ora cercherò di sfruttare al meglio la mia vita. Posso fare tutto ciò che voglio davvero, e ne sono entusiasta. Mi dispiace che la mia avventura nel calcio sia finita, ma sto iniziando ad aprire la mia mente alle altre opzioni che la vita potrà riservarmi".

 Sam McQueen (getty images)
tutte le notizie di