ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

DECISIONE

Ucraina, campionato sospeso dopo i bombardamenti da parte della Russia

De Zerbi (getty images)

La decisione dopo i bombardamenti nella notte

Redazione ITASportPress

Il campionato di calcio ucraino è stato sospeso ufficialmente. A darne l'annuncio è stata la Federcalcio dell'Ucraina, che dopo i primi bombardamenti russi avvenuti nella notte ha deciso di interrompere il suo massimo torneo.

Il clima di guerra che si sta vivendo in queste ore ha generato l'inevitabile decisione: "A causa dell'imposizione della legge marziale in Ucraina, il campionato ucraino è stato sospeso", si legge in un brevissimo comunicato ufficiale apparso in questi minuti.

La Premier League ucraina sarebbe dovuta riprendere proprio domani, venerdì 25 febbraio, con l'anticipo della prima giornata tra Minaj e Zorya. Il torneo vedeva lo Shakhtar Donetsk di mister Roberto De Zerbi al comando della classifica. Da capire come si procederà in chiave futura visto che la situazione dei due Paesi in guerra è destinata a durare ancora diverso tempo.

Il mondo del calcio potrebbe essere coinvolto ulteriormente anche in chiave Champions League visto che la sede della finale 2022 è San Pietroburgo, in Russia, dove molto difficilmente si potrà disputare.

 (Getty Images)
tutte le notizie di