Ufficiale – Chievo, le cessioni: Depaoli alla Samp, Bani al Bologna e Jaroszynski al Genoa

Ufficiale – Chievo, le cessioni: Depaoli alla Samp, Bani al Bologna e Jaroszynski al Genoa

I difensori cambiano casacca dopo la retrocessione dei clivensi in B

di Redazione ITASportPress

Ufficializzato l’arrivo di Eusebio Di Francesco nelle vesti di allenatore, la Sampdoria è già attivissima sul mercato: dal Chievo arriva a titolo definitivo il difensore Fabio Depaoli. Classe ’97, la società blucerchiata ha speso 4,5 milioni di euro per ottenere il suo cartellino. Ha firmato un contratto di cinque anni, lui che è stato uno dei più positivi della difficilissima stagione dei veneti in Serie A, per un totale di 34 presenze. È cresciuto nel settore giovanile dei clivensi fino a esordire in prima squadra nel 2016. Grazie a ottime prestazioni, è entrato nel giro della Nazionale Under 21 di Di Biagio. Saranno soldi ben spesi dal presidente Ferrero? Su di lui erano piombati i top club del nostro campionato, ma la Samp ha bruciato tutti sul tempo e presto sarà a disposizione di Di Francesco.

ALTRE CESSIONI – Il Chievo, inoltre, comunica di aver ceduto a titolo definitivo l’altro difensore classe ’93 Mattia Bani al Bologna, per cui sarà alla corte di Sinisa Mihajlovic per il prossimo campionato: “A nome di tutta la società A.C. ChievoVerona, il Presidente Luca Campedelli esprime un profondo ringraziamento al Presidente Joey Saputo e all’Amministratore Delegato Claudio Fenucci, per la buona riuscita di questa operazione di mercato, che si è svolta all’insegna di rapporti autentici e consolidati fra le due società”. Anche Pawel Jaroszynski cambia casacca: nato in Polonia nel 1994, giocherà nel Genoa di Andreazzoli dalla stagione 2019-20: “Il Presidente Luca Campedelli rivolge i più sinceri ringraziamenti al Presidente Enrico Preziosi e all’Amministratore Delegato Alessandro Zarbano, per l’ottimo spirito professionale, costruttivo e collaborativo messo in atto ancora una volta dalla società Genoa CFC, durante un’operazione di mercato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy