Ufficiale – Si chiude l’esperienza di Raggi al Monaco dopo 7 stagioni

Il difensore spezzino, 35 anni, lascia definitivamente la formazione monegasca

di Redazione ITASportPress

È ufficialmente terminata, dopo 7 anni molto intensi, l’esperienza di Andrea Raggi al Monaco. Arrivato nel 2012 dal Bologna, la formazione allora guidata da Claudio Ranieri militava in Ligue 2 e vinse quel campionato, diventando poi una delle principali realtà della massima serie francese, con anche lo Scudetto vinto nel 2017 ai danni del Paris Saint-Germain, la squadra nettamente favorita per la competizione. Si chiude così a 35 anni la migliore avventura del difensore spezzino in carriera, che in Serie A aveva militato in Empoli, Palermo, Sampdoria, Bologna e Bari. Con la maglia del Monaco, Raggi ha disputato ben 230 partite, di cui però solo 11 nell’ultima stagione, comprendendo tutte le competizioni.

Ecco il comunicato di ringraziamento da parte del Monaco:

L’AS Monaco annuncia la sua decisione di non estendere il contratto in scadenza di Andrea Raggi. Il Club ringrazia il difensore italiano per questi anni trascorsi vestendo la maglia biancorossa e gli augura il meglio per il futuro. Arrivato dal Bologna nel 2012, Andrea Raggi, 35 anni, ha disputato 230 partite in tutte le competizioni – 38 delle quali sulla scena europea – portando sulle spalle il numero 24. Vincitore della Ligue 2 e della Ligue 1 con il Monaco, il difensore italiano ha mostrato in questi sette anni generosità e spirito combattivo su tutti i fronti. Nel cuore della difesa monegasca o sugli esterni, il ‘Pirata’ ha partecipato attivamente al ritorno in Ligue 1 nel 2013, all’epopee europee del 2015 e 2017 e alla conquista del titolo di campione di Francia nel 2017. Il Club gli augura il meglio per il futuro. Grazie Andrea!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy