Umtiti: “Problema al ginocchio? Non sono pentito di aver forzato al Mondiale. Sono campione”. Sull’affare Neymar…

Umtiti: “Problema al ginocchio? Non sono pentito di aver forzato al Mondiale. Sono campione”. Sull’affare Neymar…

Il difensore del Barcellona e della Francia sulle sue condizioni e sul mercato

di Redazione ITASportPress

Nella vita di un calciatore occorre fare delle scelte, spesso anche dolorose. Quella fatta da Samuel Umtiti rientra esattamente tra quelle. Il difensore della Nazionale francese e del Barcellona sta vivendo un momento non troppo felice, complice anche un problema al ginocchio che lo sta tormentando da ormai più di un anno.

Intervistato da Canal Football Club, il centrale classe ’93 si è raccontato a 360 gradi dalla vittoria del Mondiale in Russia con la Francia, alla perdita del posto da titolare col Barcellona.

SCELTA – “Ho forzato il ginocchio per i Mondiali, ma ora sono campione del mondo e nella vita devi prendere alcune decisioni. Non me ne pento”, ha detto Umtiti che è stato decisivo nella vittoria finale della selezione di Deschamps segnando il gol con cui i Bleus hanno battuto il Belgio in semifinale. Adesso, però, il difensore si trova alle prese con diversi fastidi fisici che, dopo l’intervento chirurgico rifiutato, gli hanno fatto perdere il posto a beneficio di Lenglet.

MERCATO – Problemi fisici ma anche tecnici col mercato che è sempre presente nella vita di tutti i calciatori: “Io via dal Barcellona? Onestamente non so da dove siano arrivate queste voci. Anche quelle sull’Arsenal. Non so se ci sono stati contatti col mio agente, ma gli ho detto che non mi interessava sapere cosa stava succedendo e non c’era bisogno neanche di parlarne. La mia risposta sarebbe stata sempre la stessa”. E ancora sull’affare Neymar-Barcellona: “Io come moneta di scambio per Neymar? È pazzesco, mi ha fatto ridere. Non ho una risposta da dare a riguardo. Il mio sogno, sin da bambino, è stato sempre quello di giocare nel Barcellona”, ha concluso Umtiti.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy