ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

L'IDEA

Un inglese tira l’altro: il Real Madrid ha scelto l’erede di Carvajal

Carvajal
Il jolly difensivo classe '92 andrà in scadenza nel 2025: il suo possibile erede ha stregato Carlo Ancelotti in un doppio, recente confronto di Champions League
Redazione ITASportPress

A 31 anni la carriera di un giocatore potrebbe essere ancora lunga. In casa Real Madrid però sono abituati a programmare il futuro con i tempi giusti, in particolare se c’è da sostituire una bandiera.

Daniel Carvajal lo è dei Blancos, essendo un prodotto del vivaio ed avendo militato solo nel Madrid eccezion fatta per una stagione in prestito al Bayer Leverkusen nel 2012.


L’esterno difensivo, ma all’occorrenza anche centrale, 32 anni a gennaio, è ancora un titolare dello scacchiere di Carlo Ancelotti, ma gli uomini mercato del Real avrebbero già individuato il suo erede in Reece James.

Il capitano del Chelsea, classe ’99, ha caratteristiche simili rispetto a Carvajal, il cui contratto col Madrid scadrà nel 2025, e secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo potrebbe diventare il prossimo obiettivo di mercato del Real, dove ci si sta stropicciando gli occhi per le imprese del connazionale Jude Bellingham.

James avrebbe stregato Ancelotti nel doppio incrocio di Champions League della scorsa stagione, ma per il momento non sembra interessato a lasciare il club della sua città e nel quale è cresciuto, nonostante il difficile momento che stanno attraversando i Blues ormai da un anno e mezzo.

Forte di un contratto in scadenza solo nel 2028, inoltre, il Chelsea non ha alcuna intenzione di inserire James nell’elenco dei giocatori da cedere la prossima estate per rispettare i paletti del Fair Play finanziario. A meno che da Madrid non arrivi un’offerta ai limiti dell’irrinunciabile…

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo del calcio senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Itasportpress per scoprire tutte le news di giornata.