Uruguay, Federazione sospende il campionato dopo morte di un tifoso

Uruguay, Federazione sospende il campionato dopo morte di un tifoso

La Federcalcio uruguaiana (AUF) ha deciso di sospendere l’11esima giornata del massimo campionato, dopo la morte di un tifoso del Penarol aggredito a fine settembre dai tifosi del Nacional di Montevideo.

di Redazione ITASportPress

La Federcalcio uruguaiana (AUF) ha deciso di sospendere l’11esima giornata del massimo campionato, dopo la morte di un tifoso del Penarol aggredito a fine settembre dai tifosi del Nacional di Montevideo. “Dopo il triste decesso del giovane Hernan Fioritto, l’AUF ha deciso di sospendere tutte le attività agonistiche previste nel fine-settimana”, ha fatto sapere la federazione, riferendosi al giovane che lo scorso 28 settembre, durante una rissa tra le due tifoserie, e’ finito in ospedale dove è rimasto ricoverato fino a ieri quando ha perso al vita. La stampa uruguaiana informa che 12 dei tifosi coinvolti negli incidenti sono sotto processo, mentre altri tre sono in carcere in attesa della sentenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy