Valdano: “Messi ha un limite psicologico, non fisico”

Valdano: “Messi ha un limite psicologico, non fisico”

E su Cristiano Ronaldo: “Ha vinto la Champions League col Real e il titolo europeo col Portogallo e penso sia il favorito per il Pallone d’Oro”

di Redazione ITASportPress
Valdano

Jorge Valdano, ex giocatore argentino ed ex dirigente del Real Madrid, è intervenuto ai microfoni di ‘France Football’, per parlare di due fuoriclasse: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Queste le sue dichiarazioni sulla ‘Pulce’: “Leo potrà sempre essere decisivo, in qualunque momento, purché la sua volontà glielo consenta. Il suo limite non è fisico, ma mentale. Nel match dell’andata contro il Manchester City, ha corso meno dei compagni di squadra, ma era molto concentrato sulla sfida e questo gli ha permesso di segnare tre gol, provocare un rigore e servire a Neymar l’assist per la quarta rete. Nazionale? Non bisogna anche dimenticare che, quando era giovane, lui ha avuto l’opportunità di giocare per la Spagna, con diversi giocatori del Barcellona che conosceva bene, ma i suoi sentimenti per la maglia dell’Argentina hanno sempre prevalso”. Sul Pallone d’Oro: “Cristiano ha vinto la Champions League col Real e il titolo europeo col Portogallo e penso sia il favorito. In ogni caso, qualunque sia il risultato della votazione, Ronaldo è un giocatore straordinario, che ha tutte le qualità per superarsi, sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy