Van de Beek, l’agente punge lo United: “Contro Brighton poteva perdere 7-1. Perché mettere Donny per 4 minuti?”

Il neo acquisto è rimasto in panchina quasi fino alla fine della gara contro il Brighton

di Redazione ITASportPress
Van de Beek

Non è andata giù a Sjaak Swart, agente del centrocampista del Manchester United Donny Van de Beek, la panchina del proprio assistito nel match di Premier League contro il Brighton. Nonostante il fortunoso finale che ha visto i Red Devils trionfare, il procuratore ha sparato a zero nei confronti della scelta di mister Solskjaer di lasciare in panchina il giocatore che, per altro, nei 4 minuti giocati ha procurato poi il rigore decisivo al successo.

Van de Beek, l’agente sbotta

Van de Beek
Van de Beek (getty images)

“Cosa devo dire. Non mi è affatto piaciuto vedere Van de Beek in panchina”, ha detto il procuratore ai microfoni di VoetbalPrimeur. “Non potevo credere che un giocatore come Donny sarebbe stato impiegato come subentrante e specialmente solamente nei quattro minuti finali. Ho visto che solo in 4 minuti ha fatto tre azioni importanti in attacco. Una di queste ha anche procurato poi il rigore decisivo. Insomma cosa devo dire”.

Ma poi, ecco anche la stoccata al club e a Solskjaer: “Il Manchester United avrebbe potuto perdere anche 7-1. Il Brighton ha colpito diversi legni ed è una buona squadra. Queste cose non dovrebbero succedere in un club come quello Red Devils”.

Vedremo se l’approccio alla gara e la formazione titolare dello United cambierà questa sera sempre contro il Brighton ma in Carabao Cup.

INEDITA VIKY VARGA DA CAPOGIRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy