Villa stregato da Guardiola: “Prevedeva tutto, anche prima della partita”

Il ricordo dell’ex attaccante

di Redazione ITASportPress

Il Manchester City va in cerca della semifinale di Champions League. Un risultato che manca dal 2016. Curiosamente, al termine di quella stagione venne ingaggiato Pep Guardiola. L’allenatore catalano non è più riuscito a imporsi in questa competizione dall’esperienza al Barcellona. In quella squadra c’era anche David Villa, attaccante campione del mondo nel 2010. L’ex giocatore ha parlato del tecnico ai microfoni di Sky Sport: “È uno dei migliori allenatori della storia, ho avuto la fortuna di lavorare con lui. Quello che mi ha impressionato è la sua capacità di anticipare cosa sarebbe successo, pensavo di fare una cosa e lui l’aveva già capita, questo mi sorprendeva. Prevedeva tutto, già prima della partita”.

Guardiola
Guardiola (getty images)

PROGETTI

E perché non mettersi in panchina per trasmettere le sue idee di calcio? Per il momento, Villa sembra avere altri progetti: “Ora voglio staccare un po’ dal calcio e godermi la famiglia. Sono ancora giovane e posso prendermi del tempo. Per tenermi in forma corro e vado in bicicletta, ho anche partecipato a qualche gara da dilettante”.

David Villa
Davide Villa, getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy