Wenger: “Il Real? Avrei vinto di più, ma sarei stato meno felice”

Wenger: “Il Real? Avrei vinto di più, ma sarei stato meno felice”

L’ex allenatore dell’Arsenal ha parlato a beIN Sports

di Redazione ITASportPress

Nello scorso giugno, dopo ben ventidue anni, Arsene Wenger ha lasciato la guida dell’Arsenal. Ma nel passato del tecnico francese, come da lui stesso confessato, avrebbe potuto esserci anche il Real Madrid. Queste le sue parole a beIN Sports.

REAL – “Il rammarico è che forse, in nome della lealtà, ho sacrificato la possibilità di vincere qualche trofeo. Mi sentivo però nel posto perfetto per me: quindi perché avrei dovuto cambiare con il rischio di essere meno felice? Anche per questo motivo ho detto più volte no al Real Madrid, avrei avuto meno potere decisionale nelle scelte del club rispetto a quanto ne avevo all’Arsenal. Ho così deciso di andare avanti con i Gunners, anche se altrove probabilmente avrei vinto di più”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy