ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

ANALISI

Wijnaldum e il Psg: “Ci vuole tempo per vincere. Anche al Liverpool…”

Wijnaldum (getty images)

L'olandese parla della sua stagione in Francia e del desiderio di competere per vincere ogni trofeo

Redazione ITASportPress

Solamente poche settimane fa si era parlato di malumori e addirittura di un suo possibile immediato addio da Parigi. Georginio Wijnaldum ci ripensa, o meglio, spiega le sue parole di "malcontento" al magazine del Psg. Il centrocampista olandese del club francese si è soffermato sui principali argomenti dell'attualità calcistica legata alla società parigina sottolineando come alcune sui precedenti dichiarazioni sia state fraintese.

MALCONTENTO - "Il fatto è che quando ho fatto l'intervista in cui avevo detto che le cose non stavano andando come avrei sperato, ero chiaramente deluso. Non stavo trovando molto spazio e penso che chiunque, quando rimane in panchina, non sia felice. I media hanno però interpretato le mie parole come se volessi andare via o altro. Ma non è così", ha spiegato Wijnaldum.

PARAGONE - L'olandese ha poi sottolineato il momento della squadra che, per tutti, è chiamata obbligatoriamente a vincere: "Ci vuole tempo per formare una buona squadra, bisogna conoscersi e avere del tempo insieme. Viste le risorse del club, tutti si aspettano che vinciamo tutto ma non è così che funziona. Posso parlare per esperienza personale. Quando sono entrato a far parte del Liverpool era una squadra in costruzione e questo vale in un certo senso anche per il Psg".

 (Getty Images)
tutte le notizie di