Wijnaldum e l’infortunio di Van Dijk: “Sta attraversando l’inferno. Il momento peggiore per un calciatore”

Compagni di club e di Nazionale, i due giocatori del Liverpool sono in contatto dopo l’infortunio del difensore

di Redazione ITASportPress

Georginio Wijnaldum racconta il difficile momento del compagno di club e dell’Olanda Virgil Van Dijk a seguito del grave infortunio rimediato al ginocchio nel derby del suo Liverpool contro l’Everton. Un duro scontro contro il portiere rivale Pickford lo sta obbligando ad una lenta riabilitazione che lo vedrà tornare in campo, probabilmente, solo a fine stagione o direttamente all’inizio della prossima. Parlando ai microfoni di Voetbal International il calciatore Reds ha spiegato lo stato d’animo dell’amico.

Wijnaldum: “Van Dijk sta attraverso l’inferno…”

Van Dijk (getty images)

“Tornerà con la volontà di Dio. Questo è un momento difficile per lui”, ha detto Wijnaldum. “Virgil sta attraversando letteralmente l’inferno in questo momento. Si tratta della cosa peggiore che un calciatore possa sperimentare nella sua carriera. Va all’inferno ma tornerà. So che lui è molto forte e tornerà. Se lo sento ogni tanto? Usiamo FaceTime per tenerci in contatto ed è divertente. Poi con lo staff medico che abbiamo è in ottime mani”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy