Xavi non ha dubbi: “Messi non vince il Pallone d’Oro perché…”

Xavi non ha dubbi: “Messi non vince il Pallone d’Oro perché…”

“Neymar? Dopo Messi è il migliore nel dribbling. Il Barcellona ne aveva bisogno…”

di Redazione ITASportPress

Lunga e interessante intervista rilasciata da Xavi, ex centrocampista del Barcellona e attuale allenatore dell’Al Sadd, squadra del Qatar, ai microfoni di ARA. Presente, futuro ma anche un focus sul Barcellona e su Messi.

ALLENARE – Non è un segreto che Xavi venga spesso accostato alla panchina del Barcellona: “Non so per quanto tempo continuerò ad allenare in Qatar. Dipenderà dai risultati. Qui sono molto bravo e sto migliorando. Sono in un campionato non di altissimo livello ma posso provare diverse cose. Io al Barcellona? Mi fa piacere, vuol dire che le persone vedono in me delle capacità e vedono che sarei all’altezza della pachina del Barcellona. Però mi sento anche sotto esame. È difficile trovare il momento giusto”

NEYMAR – Sul mancato ritorno di Neymar in blaugrana, Xavi ha commentato: “Avevano bisogno di uno abile nell’uno contro uno. Dopo Messi, Neymar è il migliore in questo. Sarebbe stato bello un suo ritorno anche se quando è andato via nessuno se lo aspettava” .

MESSI – E su La Pulce, e il Pallone d’Oro da assegnare, l’ex centrocampista ha spiegato l’insieme dei fattori che hanno portato Messi a non vincerlo di recente: “Forse è l’età moderna, i social network, il fatto di credere a un marchio personale. Dico sempre ai miei giocatori che loro dipendono dalla squadra. Ed è dimostrato. Messi non vince il Pallone d’Oro da tre anni perché il gruppo non raggiunge la finale di Champions League. D’altra parte, è vero che quello che circonda il calcio non aiuta. Con i marchi e questa tendenza a farti sentire una stella quando in realtà quello che devi fare è concentrarti su ciò che accade sul campo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy