A tutto Raiola: “Ibrahimovic ha salvato il Milan. Donnarumma? Va lasciato in pace. E su Pogba…”

Il noto agente sulla situazione dei suoi assistiti

di Redazione ITASportPress
Raiola

Quando parla non è mai banale, ma questa volta Mino Raiola ha preferito non esagerare senza sbilanciarsi sul futuro di alcuni dei suoi assistiti. Il potente procuratore ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine dell’assemblea di Lega avvenuta nelle scorse ore.

Parla Raiola

Raiola
Raiola, Getty Images

Come riporta Sky, Raiola ha parlato in modo particolare di Ibrahimovic, Donnarumma e Pogba: “Ibra? Non mi stupisce niente, ho detto che l’unica cosa che poteva salvare il Milan era Zlatan e così è stato”, ha detto l’agente con fermezza. “L’esultanza di Ibra con il Crotone? Non so con chi ce l’avesse. Questo lo dovete chiedere a lui, sono marchi registrati con brevetto. Non so quali siano le sue intenzioni, ma è uno che migliora tutti, è altruista e serviva al Milan per tornare al posto dove doveva essere. Lo hanno capito, sono contentissimo per lui, per il Milan e per i tifosi del Milan”.

Dal bomber a Donnarumma: “Novità sul rinnovo? Deve essere lasciato in pace perché sta cercando di fare una cosa importantissima per il Milan e per la sua carriera, il resto si fa nelle retrovie e senza che nessuno sappia niente o ne parli. E così sarà per sempre”. Su Pogba infine: “La gente è molto nervosa quando io parlo, ho capito che è meglio non parlare”.

Donnarumma (getty images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy