ITA Sport Press
I migliori video scelti dal nostro canale

IL PARERE

Adani: “Italia, ripartire da Mancini o dalla sua idea di calcio”

Adani (Adani Instagram)

Il commento dell'ex difensore sulla Nazionale italiana

Redazione ITASportPress

Il flop al playoff Mondiale dell'Italia potrebbe provocare diversi cambiamenti. In queste ore si parla del possibile addio del commissario tecnico Mancini e diversi esperti del pallone, tra opinionisti, mister ed ex calciatori hanno voluto dire la loro. Tra questi anche Lele Adani che, a La Gazzetta dello Sport, si augura che il progetto Nazionale possa ripartire col Mancio o, perlomeno, dalla sua idea di calcio.

CON MANCINI - "Facciamo subito un distinguo: questa eliminazione è molto differente da quella contro la Svezia", ha tenuto a precisare Adani. "Quella sconfitta lasciò solo macerie. Non si era costruito nulla prima e il gruppo era arrivato a un punto di rottura. La Nazionale di Mancini ha compiuto un percorso di vista del gioco che è stato riconosciuto da tutto il mondo del calcio. Come ripartire? Con Mancini o mantenendo l’eredità di Mancini. In questo deve essere brava anche la Federazione, sia nelle scelte che nella comunicazione ai tifosi: tornare indietro sarebbe un clamoroso autogol. Cannavaro e Lippi in azzurro? Al di là dei nomi mi interessa che non si disperda il lavoro del Mancio".

 (Getty Images)
tutte le notizie di